Keiji Inafune torna ai videogiochi con due nuove compagnie  5

Più attivo che mai

Keiji Inafune, creatore di Mega Man e figura storica dello sviluppo videoludico nipponico, aveva lasciato qualche tempo fa Capcom, a quanto pare a causa di una sopraggiunta voglia di dedicarsi a qualcosa di diverso dopo tanti anni passati sui videogiochi.

Sembra che la passione sull'argomento non si sia esaurita però: Inafune ha recentemente fondato due diverse compagnie di cui una dedicata specificamente allo sviluppo di videogiochi e l'altra impegnata nell'intrattenimento multimediale di più ampio respiro.

"Intercept" è dunque un team di sviluppo vero e proprio con base nell'area di Shinagawa a Tokyo, la "nuova sfida" da parte di Inafune nell'ambito dello sviluppo videoludico, mentre "Comcept" è la compagnia di carattere più generale (videogiochi, DVD e libri) con uffici a Tokyo e Osaka. Entrambe le compagnie partono da un capitale iniziale da 10 milioni di yen l'una.