Periferiche WiiE' il momento giusto per una nuova console Nintendo? 

La grande N potrebbe anticipare Sony e Microsoft, con tutti i vantaggi del caso

Come emerso da numerose fonti, sembra che Nintendo annuncerà il successore del Wii durante l'E3 di quest'anno o addirittura prima, con il lancio della console fissato per la fine del 2012.
La casa di Kyoto al momento non ha rilasciato commenti al riguardo, ma la line-up presentata alla stampa, visto lo scarso numero di titoli per Wii, faceva appunto pensare all'annuncio di una nuova console a breve.
Al di là delle speculazioni, le domande più importanti nate nelle ultime ore sono queste: la nuova piattaforma disporrà di un sistema di controllo inedito? Secondo IGN il nuovo controller potrebbe addirittura integrare uno schermo, e dunque risultare completamente diverso dal Wii-mote. La grafica sarà pari (o superiore, come sostenuto da Kotaku) a quella di Xbox 360 e PS3? L'azienda darà infine la necessaria importanza al multiplayer?
Nell'attesa di qualche risposta, possiamo fare qualche considerazione in termini di tempistiche e di intenzioni.
Secondo Game Informer, Nintendo desidera creare un brand completamente nuovo, prendendo in qualche modo le distanze dal Wii e cercando di incontrare i gusti soprattutto dei videogiocatori occidentali.
Le notizie secondo cui né Sony né Microsoft hanno intenzione di annunciare una nuova console in tempi brevi, inoltre, creano una finestra temporale che Nintendo potrebbe sfruttare per costruire un sostanziale vantaggio rispetto alla concorrenza. Inoltre la realizzazione di un sistema in qualche modo "differente" si rifarebbe a un approccio già collaudato, proponendo dunque agli utenti un dispositivo che non si pone in diretta competizione con gli altri ma che è appunto in grado di offrire feature alternative.

Fonte: Gamasutra
E' il momento giusto per una nuova console Nintendo?