Zero Point Software raccoglie 125.000 dollari dai fan per un indie  11

Un indie "tripla A"

Il team di sviluppo danese Zero Point Software ha organizzato un'iniziativa che ha avuto un ottimo riscontro, a quanto pare, per raccogliere fondi in vista di un nuovo progetto indie.

Parlando a GamesIndustry.biz, il producer Kenneth Andersen ha spiegato come le negoziazioni con i publisher maggiori si siano fermate quanto è divenuto chiaro che l'accordo sarebbe stato troppo svantaggioso e limitante per loro, pertanto si è resa necessaria un'altra strategia. "Abbiamo tirato fuori questa folle idea di fare in modo che la nostra community potesse pre-ordinare il gioco anni prima che questo sia pronto e non ci siamo decisamente pentiti".

La raccolta fondi ha toccato quota 125.000 dollari, cosa che consente di portare avanti il titolo "indie tripla A", come l'hanno definito. Gli Zero Point Software sono conosciuti in ambito internazionale per la creazione di Interstellar Marines, gioco che conta 103.000 utenti registrati.

Fonte: GamesIndustry