SviluppatoreNasce il Premio Videogame Milano 

Un bando per promuovere il videogioco in Italia

La situazione del mercato videoludico italiano è piccola e problematica, lo sappiamo, dunque qualsiasi iniziativa capace di spingere lo sviluppo di un settore ormai importantissimo è bene accetta. Certo, sarebbe preferibile avere incentivi validi, seguiti da una seria verifica dei risultati, e capaci di coinvolgere ed educare persone, un po' come capita negli in molti altri paesi industrialmente evoluti, ma in questo periodo sarebbe come chiedere a un pettirosso di fermare la guerra nel mondo.
Comunque veniamo al bando Premio Videogame Milano che mette in palio un montepremi di 33.000 euro per chi realizzerà il miglior progetto videoludico dedicato al capoluogo lombardo. E c'è spazio anche per il secondo, terzo e quarto classificato che avranno un voucher da 2000 euro come rimborso spese per partecipare al Montreal International Games Summit.
Al bando, a cui è possibile iscriversi fino al 5 Giugno, sono ammesse tutte le micro, piccole e medie imprese con sede legale a Milano e anche privati, imprese e studenti esterni che devono però affiliarsi a un'impresa milanese.
Probabilmente la natura localistica del bando non aiuterà a sviluppare titoli particolarmente innovativi ma, come anticipato, ci troviamo nella situazione di gioire di qualsiasi proposta relativa alla promozione delle opere videoludiche nel nostro paese.

Link: Premio Videogame Milano