E3 2011 - La top 10 dei grandi assenti  45

Niente Half Life 3???

L'Official Xbox Magazine ha compilato una lista dei grandi assenti dell'E3 2011 aggiungendo un tocco di speculazione a fine classifica. La manifestazione californiana, pur mostrando decine di titoli interessanti, è stata parca di grandi annunci che probabilmente arriveranno durante la Game Convention e il Tokyo Game Show.

1. Metal Gear Solid Rising
Kojima ha saltato a piè pari la manifestazione californiana affidandosi allo show pre-E3 imbastito da Konami. Ma davanti alle telecamere il designer non ha svelato l'atteso titolo preferendo mostrare un nuovo motore grafico e la possibilità di trasferire i giochi da PS3 a PS Vita.

2. Virtua Fighter 5: Final Showdown
Il DLC di Virtua Fighter 5 è stato annunciato oltre un anno fa e ancora si fa attendere. Magari la seconda posizione in classifica è azzardata eppure siamo certi che i fan del titolo attendano con trepidazione Final Showdown.

3. Grand Theft Auto V
Il titolo che probabilmente avremmo messo in testa a questa classifica è Grand Theft Auto V. Un gioco senza dubbio atteso da milioni e milioni di videogiocatori ma che continua a nascondersi alla vista. Speriamo per sorprenderci con nuove strabilianti feature.

4. Milo & Kate
Un'avventura interattiva sarebbe senza dubbio adatta al Kinect e non a caso Milo & Kate ha colpito l'immaginario dei videogiocatori. Ma poi tutto è finito in una diatriba tra Molyneux e Microsoft in relazione all'esistenza di un vero e proprio titolo. Questo E3 avrebbe potuto svelare l'arcano ma al posto di Milo abbiamo visto apparire Fable: The Journey e le speranze di poter giocare con l'infante digitale si sono ridotte al lumicino.

5. Syndicate 3
L'evoluzione free roaming di Syndicate è senza dubbio in sviluppo ma le notizie a riguardo sono scarse e confuse. Dalle poche informazioni emerse pare che Starbreeze abbia avuto diversi problemi di sviluppo che speriamo ritardino solamente l'arrivo del terzo capitolo della saga cyberpunk.

6. Soul Reaver 3
Crystal Dynamic ha dichiarato di non essersi dimenticata dei suoi mostri e dei suoi vampiri ma dalle ultime informazioni è emerso che il nuovo Legacy of Kain è ancora ancora in fase embrionale. Ovviamente gli sviluppatori vogliono dare la precedenza alla nuova Lara Croft che, prevedibilmente, ha fatto strage di cuori durante la manifestazione di Los Angeles.

7. Beyond Good and Evil 2
L'atteso Beyond Good and Evil 2 ha lasciato il palcoa Rayman Origins ed è stato rimandato alla prossima generazione di console. La speranza è che con "next generation" Ubisoft intenda la Wii U. Ma è più probabile che l'intero progetto sia stato messo in disparte con il rischio sempre più concreto di una cancellazione.

8. L'MMO di Bungie
Bungie ha deciso di tenere ancora nascosto il suo prossimo grande progetto. Come al solito i maestri dell'hype hanno lanciato indovinelli digitali e informazioni inconcludenti facendoci persino temere che sia tutta una grande burla.

9. L'Alien di Creative Assembly
SEGA ha probabilmente deciso di non presentare materiali emrbionali evitando lo scontro con i marine coloniali di Gearbox. D'altronde il titolo è stato appena annunciato e dovremo aspettare ancora qualche tempo per vederlo in movimento.

10. Duke Nukem Forever 2
Nonostante la critica abbia massacrato Duke Nukem Forever le vendite hanno dimostrato che il Duca è ancora importante per i videogiocatori. Per questo OXM scommette su un secondo capitolo anche se esagera palesemente nell'aspettarsi che venga presentato proprio mentre DNF viene messo in vendita. Fonte: OXM