Unearthed, ovvero l'Uncharted arabo  109

Questo mi ricorda qualcosa...

Guardando gli artwork e il breve teaser trailer, per non parlare della composizione del titolo, questo Unearthed: Trail of Ibn Battuta ci ricorda proprio qualcosa.

Sentite qua: la storia narra di un cacciatore di tesori guascone e impertinente chiamato Faris Jawad, che viaggia in Marocco, Damsco, Alessandria e Dubai sulle tracce di Ibn Battuta, un celebre esploratore mediorientale del XII secolo, il tutto fonteggiando armate di paramilitari al soldo di non si sa bene chi, un trafficante di armi e contrabbandieri assortiti.

Non ci vuole molto ad associare il titolo in questione ad una versione araba di Uncharted, ma la cosa non determina necessariamente un giudizio negativo. Volendo, c'è un certo fascino nel progetto - anche se a dire il vero non se ne sa ancora quasi nulla - anche solo nel fatto che si tratta di un prodotto genuinamente mediorientale. Il team Semaphore, infatti, ha base in Arabia Saudita e progetto di portare questo Unearthed: Trail of Ibn Battuta (salvo problemini di copyright da parte di Naughty Dog) su PC, Mac, PlayStation 3, iOS e Android.