Epic GamesIl PC ha distanziato di molto le console, secondo Mark Rein 

Il vicepresidente di Epic Games non ha dubbi su quale sia la piattaforma più potente al momento

Facendo ecco alle dichiarazioni di John Carmack, secondo cui un PC da gioco sarebbe dieci volte più potente rispetto alle attuali home console, Mark Rein di Epic Games ha parlato dell'importanza dei personal computer per il futuro del gaming.

"Siamo arrivati a quel punto nella vita delle console in cui la distanza rispetto a un PC si è fatta molto ampia, in termini di capacità tecniche", ha detto Rein, aggiungendo che a suo avviso il PC si pone come la piattaforma di riferimento per gli sviluppatori.

Ai microfoni di Eurogamer, Rein ha dichiarato anche: "Non dimenticate che ogni videogame viene realizzato utilizzando un PC. (...) Con i PC possiamo simulare il futuro del gaming: basta dotarli di un certo hardware per capire cosa le prossime console saranno in grado di fare." Il riferimento è chiaramente alla demo Samaritan, che girava appunto su un PC particolarmente pompato.

"E' stata un po' la nostra lettera d'amore per i produttori di hardware", ha detto Rein. "Speriamo che i produttori di console guardino alla demo e decidano di puntare a quei risultati per i loro nuovi sistemi, cercando di competere appunto con ciò che un PC di fascia medio-alta sarà capace di fare nel giro di un anno."

Fonte: Eurogamer