Electronic ArtsEA chiede un prestito per acquisire PopCap 

Nuove acquisizioni in vista?e

Electronic Arts ha soffiato PopCap a Zynga ma non ha intenzione di svuotare la propria riserva di denaro liquido per l'acquisizione. Per questo emetterà 632.5 milioni di dollari in note di credito che saranno congelate fino ad Aprile 2016. Chi "acquisterà" le note otterrà un timido 0.75% di interessi annuali ma allo scadere dei 5 anni potrà reclamare il denaro anche in forma di azioni dell'azienda, e questo può essere piuttosto interessante.

Il denaro destinato all'accordo con PopCap ammonta a 550%, dunque ne avanzano 82.5. Inoltre EA non manca di liquidità quindi perché chiedere un prestito che addirittura eccede le necessità finanziarie della compagnia? Beh, una delle possibilità è che Electronic Arts si prepari a un'altra grossa acquisizione entro breve.

TI POTREBBE INTERESSARE