Wii Play: MotionSviluppo travagliato per Wii Play: Motion 

La nuova raccolta di minigame non è stata semplice da realizzare

Disponibile in Italia dal 24 giugno, Wii Play: Motion offre ai possessori di Wii una nuova raccolta di minigame, stavolta incentrati sull'uso del Motion Plus. Sviluppare il gioco, tuttavia, non è stata una passeggiata, secondo il general producer Shinya Takahashi.

Nell'ultimo episodio di Iwata Asks, Takahashi ha infatti dichiarato che il progetto ha subito rivelato delle problematiche: i tempi di sviluppo erano relativamente scarsi e bisognava inventare da zero i minigiochi da inserire nella raccolta.

Una delle idee portate da Yuji Naka, Haunted Tower, è stata eliminata a causa dell'eccessiva somiglianza con il progetto di un altro ex membro del Sonic Team. L'avvicinarsi della scadenza ha addirittura costretto Nintendo a valutare la cancellazione di alcuni minigame, nel caso in cui il team non fosse riuscito a migliorarne la qualità rapidamente.

Ryusuke Niitani, anch'esso coinvolto nel progetto come developer support, ha detto di aver avuto seri dubbi sulla fattibilità dell'operazione, visti i tempi a disposizione. Per fortuna, superata una determinata fase, lo sviluppo di Wii Play: Motion si è fatto più semplice e il team ha potuto tirare il fiato.

Fonte: VG247
Sviluppo travagliato per Wii Play: Motion

TI POTREBBE INTERESSARE