Driver: San FranciscoSecondo diario di sviluppo per Driver: San Francisco 

Tanner meglio dell'agente Smith

Nel secondo diario di sviluppo di Driver: San Francisco ci viene presentato il sistema Shift, un'abilità speciale del protagonista che gli permette, in pratica, di "impossessarsi" del corpo di un'altra persona mentre è alla guida, e dunque di manipolare il traffico in base alle sue esigenze. Esatto, proprio come facevano l'agente Smith e i suoi colleghi in "Matrix".

L'abilità va "caricata" effettuando delle acrobazie e mantenendo una guida pulita, evitando le collisioni con lo scenario. Al momento giusto, può rivelarsi fondamentale per il completamento di determinate missioni. Se, ad esempio, Tanner viene inseguito da altre auto, può causare un mega-incidente per bloccare la strada e dunque riuscire a fuggire.

TI POTREBBE INTERESSARE