Rimborsi da EA per Tiger Woods PGA Tour 12: The Masters PC?  8

Cinque mesi di ritardo per rilasciare un titolo riciclato

Quando EA ha deciso che non avrebbe rilasciato una versione monca di FIFA 12 per PC sembrava che avesse capito l'antifona. L'integrità di una compagnia va oltre il mero calcolo delle copie vendute, soprattutto quando le vendite sono comunque molto elevate anche sulla piattaforma "debole".

E invece ecco che Tiger Woods PGA Tour 12: The Masters è arrivato su computer senza opzioni, con una grafica appena superiore a quella di Tiger Woods PGA Tour Online, che è gratuito, e con lo stesso comparto multigiocatore. Inutile dire che i giocatori, in attesa del ritorno di Tiger Woods su PC dal 2008, ci sono rimasti davvero male.

Ebbene, secondo Eurogamer molti acquirenti del titolo sono riusciti ad ottenere un rimborso rivolgendosi al servizio EA Support. Certo, dopo un epic fail di queste dimensioni sarebbe stata più gradita una campagna di rimborsi vera e propria, e non un'azione in sordina. Ma se non altro c'è una possibilità di riavere i soldi indietro, sempre che le voci siano vere.

Fonte: Eurogamer