Serious Sam Double DLo sviluppatore di Serious Sam: Double D chiede donazioni per colpa dei pirati 

Troppe copie nel mercato illegale, poche quelle vendute.

Nonostante sia un buon gioco d'azione, sia stato venduto a un prezzo abbordabilissimo (7,99€) e abbia alle spalle un brand di richiamo, Serious Sam: Double D è stato letteralmente piagato dalla pirateria, al punto che lo sviluppatore, Nathan Fouts, ha deciso di... appellarsi alla buona volontà dei pirati. Sul suo sito è apparso il pulsante "Donate" con cui viene chiesto un contributo volontario a chiunque abbia scaricato il gioco illegalmente e lo abbia apprezzato. Il buon Fouts è arrivato addirittura a fare mea culpa per non aver realizzato una demo per tempo.

Insomma, come non premiare tanta ingenuità? Vogliamo veramente uccidere i sogni di un uomo che crede ancora nella razza umana e nelle scuse dei pirati? Ovvero, in questo caso dei poveretti che hanno rubato un buon gioco che costa un'inezia? Poi ci si stupisce dei giochi in serie...

Il sito di Mommy's Best Games con l'appello: Link

Fonte: Destructoid

Lo sviluppatore di Serious Sam: Double D chiede donazioni per colpa dei pirati

TI POTREBBE INTERESSARE