Dead IslandLionsgate produce il film di Dead Island 

Un successo folgorante

Non c'è voluto molto tempo: uscito da qualche settimana sul mercato, Dead Island è già destinato a diventare un film.

Il survival horror a mondo aperto di Deep Silver, a quanto pare una sorta di sleeper hit considerando gli ottimi risultati di vendite nonostante l'accoglienza contrastante da parte della critica (dovuta probabilmente anche ad alcuni problemi riscontrati al lancio e poi rimediati in corsa via patch), subirà un adattamento per il grande schermo ad opera di Lionsgate, che ha appena acquistato i diritti sul titolo per la produzione di un film cinematografico.

La cosa strana, che risalta leggendo il comunicato stampa ufficiale, è che a quanto pare a fare da riferimento per il film, più che il gioco vero e proprio, sarà il famoso trailer rilasciato a febbraio, quello montato al contrario con la bambina lanciata dalla finestra che pare il vero oggetto d'interesse da parte di Lionsgate. Secondo quanto riportato nel comunicato sarà questa "la principale ispirazione creativa" per il film, che sarà incentrato "sulle emozioni umane, i legami familiari e una storia non lineare". Non è ben chiaro come faccia la storia di un film a non essere lineare, probabilmente si intende in senso cronologico e non con il significato che normalmente attribuiamo ai videogiochi, in ogni caso la produzione è veramente di livello importante: Sean Daniel alla produzione con Stefan Sonnenfeld alla postproduzione.

TI POTREBBE INTERESSARE