Software HouseL'ex boss di Mythic spiega i motivi dell'abbandono 

Direzione incompatibile

Due anni dopo aver abbandonato Mythic l'ex boss della compagnia, al secolo Mark Jacobs, ha rivelato che la sua scelta è dipesa da una differenza di visione rispetto a EA.

D'altronde la compagnia , avendo acquistato Mythic, ha giustamente imposto le proprie strategie che non erano però condivise da Jacobs.

Questi in ogni caso non critica EA che ha tutto il diritto di fare ciò che vuole con gli studio che possiede e inoltre durante la "separazione" si è comportata professionalmente.

Fonte: Eurogamer

TI POTREBBE INTERESSARE