PerifericheSony punta all'acquisto dell'altra metà di Sony Ericsson 0

Fuori Ericsson, tutto Sony

Secondo quanto affermato da "persone vicine alla materia" sulle autorevoli pagine del Wall Street Journal, Sony avrebbe intenzione di assumere il completo controllo della produzione Sony Ericsson ri-acquistando la metà di Ericsson nella joint venture dedicata al mercato mobile, diventando così una divisione interamente Sony.

Si tratterebbe di un cambiamento sostanziale in quanto Sony per il momento non ha apportato di suo grossi elementi nella produzione degli smartphone dal 2001 ad oggi, applicando il marchio PlayStation e lavorando in particolare con la serie Xperia soprattutto per quanto riguarda il modello "Play" e l'annunciata PlayStation Suite.

Si tratterebbe dunque di modificare in maniera radicale la produzione dei dispositivi di telefonia mobile, diventando in questo modo di completa proprietà Sony. Tuttavia l'accordo non è ancora stato trovato e non è detto che la cosa si concluda veramente, con il produttore nipponico che dovrebbe sborsare probabilmente tra 1 e 1,25 miliardi di euro per portare a compimento l'operazione. Le conseguenze potrebbero portare ad un allineamento più deciso tra le console portatili Sony e i cellulari della medesima compagnia, con la PlayStation Suite a pieno regime su entrambi i fronti ovviamente puntando il dominio di Apple nel campo delle app videoludiche.

Fonte: Wall Street Journal