Il semestre finanziario di Nintendo  18

Calo notevole

Non è stato un bel semestre per Nintendo, che come preannunciato fa registrare delle grosse perdite in ambito finanziario rispetto al medesimo periodo dell'anno scorso, come previsto dal Nikkei.

Come si temeva, Nintendo riporta una perdita netta di 70,3 miliardi di yen (926 milioni di dollari) nel semestre conclusosi il 30 settembre 2011 rispetto al medesimo periodo del 2010. La questione si riflette sulle previsioni sull'intero anno fiscale, pesantemente riviste da 20 miliardi di yen di profitto a 20 miliardi di perdita, un danno causato in buona parte anche dalla rivalutazione dello yen in rapporto con la moneta estera.

Fonte: Nintendo