Periferiche 3DSNintendo 3DS a più di 6 milioni: meglio di DS 

Si comincia bene

L'inizio non sfolgorante non l'avrebbe forse fatto prevedere, ma Nintendo 3DS si è comportato bene nei suoi primi 6 mesi di mercato, meglio del suo milionario predecessore DS.

Da febbraio, mese di uscita della console portatile in Giappone, al 30 settembre, sono state 6,68 milioni le unità vendute di Nintendo 3DS nel mondo, leggermente sopra la quota di 6,65 milioni raggiunta nel medesimo arco di tempo da Nintendo DS.

C'è da dire che 3DS ha goduto di un'uscita quasi simultanea rispetto al predecessore: lanciato a febbraio in Giappone, è arrivato in nord America ed Europa circa un mese dopo, mentre DS usci a novembre 2004 in USA, dicembre in Giappone e solo a marzo del 2005 in Europa. Determinante per spingere le vendite è stato ovviamente il sostanzioso taglio imposto al prezzo in agosto, con 2,36 milioni di unità piazzate tra luglio e settembre.

Il software ha totalizzato 17,56 milioni di pezzi venduti (8,13 solo nel periodo estivo), con Zelda: Ocarina of Time che ha superato il milione di copie vendute.

Fonte: Eurogamer.net