Battlefield 3EA: i server di Battlefield 3 sono (quasi) a posto 

Xbox 360 al 95%

Secondo quanto riferito da un portavoce di Electronic Arts, i problemi ai server di Battlefield 3 che hanno inficiato il gioco multiplayer nei primi giorni di lancio dovrebbero essere risolti.

"Siamo felici di affermare che gli utenti PlayStation 3 e PC hanno generalmente riportato esperienze stabili di gioco sui server per tutto il fine settimana", ha riferito l'uomo EA a Kotaku, "e i server Xbox 360 sono a posto al 95% e in miglioramento". I problemi secondo il publisher sono legati ad un'alta affluenza immediata sui server, che evidentemente non avevano un'infrastruttura solidissima dal day one e hanno dovuto subire un lavoro di rafforzamento veloce.

"A prescindere dalle cause dei problemi, i nostri team dedicati all'online stanno identificando tutto e provvedendo alla soluzione, non ci fermeremo finché non avremo tutto funzionante e sotto controllo". In generale pare che i problemi maggiori si siano registrati su Xbox 360: "ci sono diversi fattori che influiscono sulla connessione di Xbox 360", ha riferito il portavoce, "si affida ad un'architettura server complessa e stiamo attualmente collaborando con Microsoft per cercare di migliorarne l'affidabilità".

Fonte: Kotaku