World of WarcraftWorld of Warcraft ha segnato un calo del 10% nelle sottoscrizioni 

Ma rimane sempre il re dei MMORPG

Sic transit gloria mundi dicevano i latini e che non ha niente da dire. A cosa ci serve il latinorum? Ma per sottolineare la notizia di un calo del 10% nelle sottoscrizioni di World of Warcraft, che passa da 11,4 di giocatori a 10,3 milioni.

Probabilmente tutti gli altri produttori di MMORPG venderebbero un rene per avere tanti videogiocatori, ma l'inizio di una fase calante del re del genere va comunque notata. Chissà se Mists of Pandaria riuscirà a fargli riguadagnare i giocatori perduti.

Fonte: Kotaku

TI POTREBBE INTERESSARE