Il ban sui forum EA continua a precludere l'accesso ai titoli del publisher  6

Ban eccessivi e soggetti a un fastidioso "bug"

Il caso è scoppiato tempo fa con Dragon Age II. Un utente, bannato dai forum di EA, ha scoperto che il provvedimento disciplinare gli impediva anche di giocare al secondo capitolo della saga fantasy di Bioware. Ebbene, anche se la summenzionata questione è stata risolta ecco che il problema ritorna e questa volta coinvolge ben tre giocatori.

Oltre al problema dell'estromissione dai giochi, che presumibilmente sarà presto risolto, a preoccupare sono le motivazioni di due dei tre ban che suonano piuttosto ridicole. Infatti se il primo utente è stato punito per l'utilizzo di un linguaggio poco consono, il secondo ha semplicemente fatto riferimento a un link già usato dagli stessi addetti di EA in passato. Il terzo invece ha quotato la parola e-peen (termine usato per sottolineare grottescamente l'ego virtuale di qualcuno) per poi riscriverla nel messaggio di risposta. Il doppio uso del termine è stato considerato come volgarità reiterata e quindi passibile di ban.

Fonte: Rock, Paper, Shotgun