Intel - Vendite record nel 2011  12

Grazie a incremento delle entrate da 10 miliardi di dollari

Negli ultimi anni la quota nel mercato processori di Intel è salita sempre più nonostante gli svariati concorrenti presenti sul mercato.

Questo ha portato inevitabili risultati economici al titano delle CPU che festeggia un 2011 da record. Le entrate dell'azienda sono infatti arrivate a 54 miliardi di dollari con un profitto di 12.9 miliardi.

Sul totale delle entrate l'incremento è di ben 10 miliardi e questo consentirà a Intel di investire ben 12.5 miliardi di dollari nella ricerca, preferendo, con tutta probabilità, i settori che ha preso di mira come quello degli ultrabook.