Insomniac e l'addio a Resistance - Le spiegazioni in video  20

E ringraziamenti vari

Il capo di Insomniac Ted Price è tornato sull'argomento Resistance per spiegare, attraverso un video messaggio diffuso su internet, le motivazioni dell'abbandono della serie da parte del team che l'ha creata.

"Noi crediamo che Resistance abbia raggiunto la sua logica conclusione in termini di storia, almeno per quello che volevamo raccontare", spiega Price nel video, "in ogni caso, questo non vuol dire che il franchise Resistance sia concluso, è già passato nelle mani capaci di Nihilistic, sotto la guida di Sony. Sappiamo che continuerà a vivere ed espandersi e siamo molto felici e curiosi di vedere come andrà avanti, come dei veri fanboy".

"Volevo ringraziare tutti voi e ovviamente tutti coloro che hanno giocato Resistance, per averci accompagnato in questo viaggio dal primo al terzo capitolo", conclude poi il capo di Insomniac, "non vediamo l'ora di avervi con noi anche nei nuovi giochi che svilupperemo come Overstrike". Quest'ultimo, com'è noto, è la nuova produzione EA sviluppata da Insomniac, la prima produzione multipiattaforma (Xbox 360 e PlayStation 3) dopo anni di legame esclusivo con Sony.