KaratekaJordan Mechner sviluppa un remake di Karateka 

Un altro ritorno al passato

Dopo aver fatto tornare in auge il suo classico, Prince of Persia, Jordan Mechner ha deciso di lanciarsi su un altro remake che affonda le radici nel passato: Karateka.

L'originale era un gioco di combattimento basato sulle arti marziali, sviluppato su iniziativa indipendente da Mechner che metteva in scena la lotta impari tra un combattente di karate e un malvagio signore della guerra, nella quale ci trovavamo a sconfiggere uno dopo l'altro i vari scagnozzi e infine il malvagio in persona.

Karateka fu sviluppato da Mechner su Apple II quando era ancora uno studente di Yale e pubblicato nel 1984 da Broderbund. All'epoca, risaltava rispetto al panorama videoludico contemporaneo in particolare per le sue animazioni in 2D incredibilmente fluide e realistiche, caratteristica peraltro rimasta anche in Prince of Persia. "Creare l'originale Karateka è stato un lavoro amorevole", ha affermato Mechner, "rifacendolo, voglio rendere onore all'originale con un gioco compatto e intuitivo che sia anche fluido, pieno d'atmosfera e bello". Il lancio di Karateka è atteso per il 2012 su PlayStation Network e Xbox Live Arcade.

TI POTREBBE INTERESSARE