BioWareJennifer Hepler: "il cancro che sta uccidendo Bioware" 

Internet vs Jennifer Hepler

Jennifer Hepler è senza dubbio un personaggio particolare. La scrittrice impiegata in Bioware, che ha lavorato alla saga Dragon Age e a Star Wars: The Old Republic, ha infatti ammesso di non amare particolarmente i videogiochi e ha anche proposto una feature per poter saltare i combattimenti un po' come esiste la possibilità di saltare i dialoghi.

Non si tratta certo di dichiarazioni capaci di riscontrare popolarità nel mondo videoludico ma la furia che hanno generato ha del sorprendente. Il popolo di internet ha accusato la Hepler di essere un danno per Bioware con definizioni come "il cancro che sta uccidendo Bioware". Quest'ultima, che non è la frase più offensiva rivolta alla Hepler letteralmente bersagliata anche su Twitter, ha scatenato una risposta piuttosto brusca da parte di Aaryn Flynn di Bioware che di conseguenza è stato accusato di trattare i clienti senza rispetto.

Una vera guerra insomma che ha tra i suoi paladini più infuocati proprio il tipo che ha definito la hepler come un "cancro". Una reazione ovviamente esagerata, e scomposta, anche se al contempo è senza dibbio il sintomo di un certo discontento per alcune scelte compiute da Bioware soprattutto con Dragon Age.

Fonte: Destructoid