Command & Conquer Generals 2 avrà la "qualità BioWare"  44

E una nuova profondità narrativa

In un'intervista pubblicata da Kotaku, Ray Muzyka ha fatto alcune dichiarazioni riguardanti Command & Conquer Generals 2, il nuovo capitolo dello strategico in tempo reale a sorpresa in sviluppo presso il team solitamente specializzato in RPG.

Il gioco, basato sul nuovo motore grafico Frostbite Engine 2 di DICE, avrà la tipica "qualità BioWare", ha detto Muzyka, sostenendo che si tratta di "un'opportunità per aggiungere un po' più di storia alla struttura del gioco". "Vogliamo portare una storia interessante in un'esperienza di tipo RTS, un'opportunità davvero interessante per caratterizzare narrativamente questo genere", ha spiegato il co-fondatore di BioWare.

"Vogliamo creare un'esperienza che sia più immersiva e stimolante per tutti i fan degli strategici in tempo reale", ha aggiunto. D'altra parte, l'attaccamento per la serie ha origini insospettabilmente antiche: Greg Zeschuk, l'altro fondatore della compagnia, ha affermato che il primo Command & Conquer è stato "il primo gioco che giocavamo nel seminterrato dove in teoria dovevamo iniziare i primi lavori come BioWare". Command & Conquer Generals 2, annunciato durante gli Spike TV VGA, è il primo capitolo della serie ad essere sviluppato da BioWare Victory, dopo il lungo periodo presso Westwood Studios prima e poi EA Los Angeles.

Fonte: Kotaku