Activision tende la mano a XBox e GameCube

In un'intervista, la vicepresidente esescutivo della Global Branding di Activision Kathy Vrabek ha fatto sapere che la Compagnia per la quale lavora supporterà la nuova console Microsoft e il Nintendo GameCube. E a proposito di quest'ultima, K. Vrabek ha espresso tutta la sua fiducia sul progetto intrapreso da Nintendo, ma il fatto che nessuna Software House possega al momento un Development Kit, fa presagire che i tempi per una collaborazione vera e propria saranno lunghi. Per quanto concerne la tipologia di giochi che verrà trattata, Activision pensa di sfruttare il trend positivo (molto più che positivo) mondiale che sta avendo tuttora Tony Hawk Pro Skater, per cui aspettiamoci il francise completo sulla serie degli Extreme Sports, affiancati dalla linea di giochi dedicati a Disney. Per quanto riguarda l'XBox, invece, sono già in cantiere, oltre a quelli appena menzionati, i nuovi capitoli della saga dei "Superheroes" e alcuni titoli sempre e comunque incentrati sui combattinmenti. Activision ha realizzato alcuni dei giochi "extreme" più interessanti, come Tony Hawk Pro Skater, No Fear Downhill e Matt Hoffman Pro BMX, oltre a detenere la licenza Disney per titoli come Abug's Life e Toy Story