ArchivioBloccato il download di contenuti US per gli account europei di Xbox Live 

Bloccato il download di contenuti US per gli account europei di Xbox Live

Microsoft annuncia di aver avviato il procedimento di blocco del download di contenuti dalla versione del Marketplace dedicata al territorio statunitense, da parte dei cosiddetti "dummy accounts", ossia quegli account creati da utenti europei o altri non-US in modo da apparire come se fossero su territorio nordamericano. Gli account sono stati creati per trarre vantaggio dai contenuti scaricabili disponibili in anticipo rispetto ai territori nostrani, in maniera particolare in seguito all'avvio del nuovo servizio relativo alla disponibilità di films e serie televisive. Gli account non sono stati sottoposti a ban, come precedentemente era stato riportato, ma più semplicemente si è ricorsi al blocco di contenuto esclusivo non relativo al territorio di origine, in questo caso l'Europa. Ogni account Xbox Live che acceda attraverso un indirizzo IP non corrispondente alla nazione di appartenenza risulta quindi a rischio di trovarsi con restrizioni per i download.

TI POTREBBE INTERESSARE