Call of Duty a prova di cheat  0

Call of Duty a prova di cheat

Direttamente dal dipartimento PR di Atari arriva una notizia attesa a lungo da tutti i fan dell'incredibile shooter in prima persona ambientato nel pieno della 2° Guerra Mondiale: Infinity Ward ha raggiunto un accordo con Even Balance e implementerà PunkBuster in Call of Duty.
Nel prossimo futuro (forse già a partire dall'attesissima nuova patch) il famoso programma anti-cheat entrerà a far parte del gameplay eliminando così il principale motivo di frustrazione che affligge il gioco online.