Campagna pubblicitaria Nintendo

Andrea Persegati, il General Manager della sede italiana Nintendo (attiva dal 2 gennaio 2002), ha comunicato le scelte a livello di budget relative all'anno fiscale in corso. Si parla di 11 milioni di Euro destinati a supportare l'avvento del Game Cube ed ad incrementare la spinta al Game Boy Advance. La campagna Game Boy Advance verterà tutta sul concetto "Pure Game Without Limits" ed ha già iniziato a comparire sotto forma di spot televisivi, radiofonici e affisioni di manifesti. Tutto ciò ben promette, essendo la prima campagna supervisionata direttamente da Nintendo Italia, per il lancio ormai imminente di Game Cube nel nostro paese. Tutto ciò organizzato, curato e guidato dal responsabile marketing e comunicazione per Nintendo Italia, Sandro Benedettini. Thanks LuKas.