Cultures 2, un ritorno agli strategici di stampo classico  0

Cultures 2, un ritorno agli strategici di stampo classico

Dopo averla offerta in esclusiva ai lettori della nostra Mailing List, arriva finalmente anche in home page la dettagliata recensione di Cultures 2, strategico in tempo reale dal gameplay estremamente classico e rilassante e decisamente improntato alla microgestione, un pò sullo stile della serie The Settlers. Il nostro Paolo Matrascia ha giocato il titolo per svariate settimane rimanendo affascinato dalla splendida atmosfera vichinga di cui il gioco è letteralmente pervaso ed il suo giudizio finale lo trovate in questa recensione.

"Per fare in modo, invece, che dal Panificio escano delle fragranti e profumate pagnotte di delizioso pane dovrete scegliere uno tra i diversi abitanti del villaggio e dirgli di mettersi a fare il panettiere. Abbastanza semplice, non trovate? Ed infatti non è proprio così. Infatti il nostro prescelto dovrà essere capace di fare il pane (leggasi, in pieno stile RPG, avere lo skill "Bakery"), e per essere in queste condizioni dovrà prima aver lavorato in un Mulino per un certo periodo di tempo. Insomma oltre all'abero delle "tecnologie" dovremo fare attenzione anche a quello delle numerossime professioni. Scout, minatore, falegname, boscaiolo, pescatore, cacciatore, contadino, corriere ... sono solo alcune delle attività che potremo fare intraprendere ai nostri prodi sudditi ed ognuna di esse ha una propria importanza, più o meno cruciale, ai fini della riuscita delle nostre missioni."
#AI4427,1#