EA rivede le sue stime azionarie  0

EA rivede le sue stime azionarie

Per la prima volta dal suo approdo in borsa, Electronic Arts aggiorna in ribasso le stime riguardanti il valore delle sue azioni nell'anno fiscale 2004/2005. I benefici per ogni azione passano dagli iniziali 1.90-1.95 dollari (1.44-1.48 euro) a 1.70-1.72 dollari (1.29-1.30 euro), mentre i benefici netti, sempre per ogni azione, scendono a 1.62-1.64 dollari (1.23-1.24 euro) contro i previsti 1.82-1.87 dollari (1.38-1.42 euro). Il publisher nordamericano ha dichiarato che l'abbassamento di queste stime è stata una causa diretta delle vendite sotto aspettativa delle ultime uscite, come Need for Speed Underground 2 e NFL Street 2, che hanno sofferto la competizione con titoli più di rilievo (Half-Life 2, Grand Theft Auto: San Andreas e soprattutto World of Warcraft).

Per le prossime notizie restate su Multiplayer.it