Faith and a .45Deadline aveva altri tre giochi in cantiere, prima della bancarotta 

Oltre a Faith and a .45, due titoli scaricabili e un nuovo misterioso IP

Una delle svariate vittime della crisi economica abbattutasi infine anche sul mercato videoludico è Deadline Games, team di sviluppo non molto conosciuto, salito alle luci della ribalta qualche tempo fa in particolare per un titolo che sembrava mostrare un potenziale interessante, ovvero Faith and a .45 e per la serie episodica Watchmen: The End is Nigh.

Secondo quanto riferito da Søren Lund di Deadline, la compagnia stava però lavorando a tre giochi in contemporanea, prima di finire nel turbine economico della bancarotta, oltre al suddetto titolo d'azione sulla coppia fuorilegge. A quanto pare, due di questi erano giochi sviluppati per il mercato in digital delivery, che sarebbero dovuti uscire nel corso dell'estate, mentre il terzo era un "IP originale" mai annunciato, su cui non sono stati divulgati ulteriori dettagli. Lund ha infatti deciso di mantenere una certa discrezione in seguito a quanto accaduto con Faith and a .45: i publisher non hanno infatti visto di buon occhio il rilascio di immagini e informazioni in maniera autonoma da parte degli sviluppatori, volendo sempre mantenere un certo controllo sui contatti con la stampa, pertanto su quest'altro titolo rimarrà il segreto.

Per quanto riguarda proprio Faith and a .45, Lund sostiene che i lavori sono attualmente fermi, ma che l'idea di pubblicarlo non è stata certo accantonata, e che la ricerca di un publisher continua. Maggiori informazioni nell'intervista pubblicata da 1UP.

TI POTREBBE INTERESSARE