I dati hardware di maggio di NPD: commenti di Nintendo e Microsoft  75

Nintendo domina, Microsoft si difende e di Sony attendiamo commenti.

I dati relativi alle vendite hardware di maggio su territorio americano indicano sostanzialmente lo stesso panorama a cui ormai siamo abituati. Dominano le classifiche le piattaforme Nintendo, mentre dei due veri antagonisti, Xbox 360 e PS3, per questo turno troviamo in testa la piattaforma Microsoft.
E non tardano ad arrivare i commenti delle case produttrici coinvolte: Nintendo festeggia il raggiungimento di oltre 20 milioni di Wii in US, dopo 31 mesi di permanenza sul mercato, mentre comunica il dettaglio delle vendite della sua portatile. Degli oltre 633mila pezzi venduti circa 390.000 erano relativi al DSi, il resto alle versioni più datate della console.
Microsoft, dal canto suo, nota un calo generale delle vendite hardware sul territorio pari a circa il 23% rispetto al precedente anno, indicando che l'unica piattaforma ad essersi tuttavia mantenuta in crescita sia stata la propria X360. La console ha infatti registrato una crescita del 22% fra il 2008 ed il 2009, pur avendo avuto un calo del 6.2% per il mese di maggio, paragonato allo stesso mese dell'anno precedente. A seguire i dati nel dettaglio:

  • Nintendo DS - 633,500
  • Wii - 289,500
  • Xbox 360 - 175,000
  • PlayStation 3 - 131,000
  • PSP - 100,400
  • PlayStation 2 - 117,000