I nuovi aggiornamenti di Point of View sono in locale

Per rimediare ad un piccolo bug dovuto ad una sorta di incompatibilità tra Half-Life e alcuni sistemi, Davide “DAV” Cintrão ha rilasciato alcuni nuovi aggiornamenti per il suo Point of View, mod single player per Half-Life in cui, per la prima volta nell'FPS targato Valve, tornerete a Black Mesa nei panni di un Alien Slave rivisitanto alcuni luoghi del titolo originale, dell'espansione Opposing Force e del suo precedente Azure Sheep.
Il primo aggiornamento, di dimensioni veramente irrisorie, contiene tre diversi salvataggi di partita nelle tre difficoltà (facile, medio, difficile) per aggirare il bug precedente descritto. In aggiunta il level designer portoghese ha rilasciato anche una nuova versione aggiornata (49.65 MB) del mod e, ovviamente, la patch per chi possiede già la release originale. Entrambe sono etichettate con il numero di versione 1.1 e si limitano a correggere un paio di bug minori, diversi però dal manta ride bug per cui sono stati rilasciati i salvataggi descritti sopra.

TI POTREBBE INTERESSARE