Ibrido-PSX: test di vendita per un futuro pluri-mediale?  0

Ibrido-PSX: test di vendita per un futuro pluri-mediale?

Si sono rivelate sbagliate le previsioni della maggior parte degli analisti del mercato che davano per scarsissimo il successo possibile di PSX, l'ibrido tra console e media player lanciato da Sony nelle ultime settimane. PSX, infatti, che incorpora la tecnologia Playstation con un lettore DVD, un PVR (Personal Video Recorder), un TV tuner satellitare, un hard disk e un music jukebox, ha venduto molto bene nonostante la sua non appartenenza ad alcun mercato specifico, la limitatezza di molte funzioni a confronto con dispositivi più specializzati e l'alto prezzo al pubblico: da Dicembre oltre 100.000 unità sono entrate nelle case dei giapponesi, conquistando una significativa fetta del mercato dei lettori DVD. L'opinione corrente è adesso che la compenetrazione tra le diverse dimensioni dell'entertainment digitale su medium multifunzionali sia non solo commercialmente plausibile ma necessaria e, in prospettiva, estremamente remunerativa. Secondo Vamsi Sistla della Allied Business Intelligence, ad esempio, "entro il 2008 tutti i dispositivi all-in-one che includano DVD, PVR, home-theatre e possibilità di gioco supereranno in vendite ogni rispettiva categoria dei singoli apparecchi", visto che il consumo di media digitali su scala familiare si orienta verso il modello PSX: gioca, guarda, ascolta, registra. Un modello alla base anche della futura Playstation Portable.

Commenta sul forum il futuro della compenetrazione tra media digitali e videogioco.