ArchivioJaleco chiude con i videogiochi, venduta per uno yen 

Jaleco non è decisamente un publisher che si staglia sopra la media nell'industria videoludica nipponica, ma i videgiocatori più esperti ricorderanno senz'altro il nome, legato soprattutto ai tempi del Super Nintendo.
Ebbene, la compagnia Jaleco Holdings è uscita dal mercato videoludico, mettendo in vendita il marchio per un solo yen. E' stata acquisita da Game Yarou, che oltre allo yen dovrà anche accaparrarsi i 700 milioni di yen (circa 6 milioni di euro) di debiti maturati dal gruppo.
Stando a quanto riportato da Kotaku, Jaleco avrebbe deciso di uscire dall'industria videoludica a causa della "crescente competizione degli ultimi anni", ma è circa dal 2000 che Jaleco non fa uscire un nuovo gioco.

TI POTREBBE INTERESSARE