Konami parla di MGS2  0

Konami parla di MGS2

Sembra essere ormai svanita la possibilità della cancellazione di Metal Gear Solid 2. Pare infatti che Konami sia intenzionata ad eliminare alcune scene dal gioco ambientate a New York, prima fra tutte quella ammirata da tutti noi nel demo di MGS2 distribuito con Z.O.E lo scorso Aprile. Il demo si svolge infatti nelle acque al largo di New York e scene di violenza in una simile ambientazione potrebbero infatti costituire una mancanza di rispetto per le vittime degli attentati terroristici dell'11 Settembre e per la città stessa. Chris Kramer, portavoce di Konami, ha puntualizzato: "Gli eventi di New York sono stati così tragici ed hanno colpito così tanta gente che credo che tutte le industrie, soprattutto quella dei videogames, debbano prestare molta attenzione a quello che faranno in futuro.". Non si può che elogiare la decisione di Konami.