Korea e Taiwan, updates sul mercato

Continuano gli aggiornamenti dal fronte dei Nuovi Mondi videoludici, mercati relativamente vergini in cui le battaglie commerciali di Sony, Microsoft e Nintendo riscalderanno l'atmosfera nei prossimi mesi. Per ora è Xbox a uscire vincitore, almeno come brand: sembra infatti che Synnex, il distributore Taiwanese della console Microsoft, abbia innalzato enormemente le previsioni di introito per il mese di Dicembre, spinta da una domanda di Xbox da parte del pubblico che potrebbe quantificarsi in un giro d'affari da circa 230 milioni di dollari americani. La politica Microsoft per la Korea e Taiwan, fatta di massiccia campagna pubblicitaria e di localizzazione dei prodotti, sembra funzionare a meraviglia. Si tratta di una politica, peraltro, perfettamente percepita da Sony: Namco ha infatti rivelato che Tales of Destiny 2, il suo RPG per Playstation2, sarà uno dei primi giochi a essere commercializzato sul mercato koreano con una traduzione in lingua e apposite variazioni nelle caratteristiche di gioco, oltre che pubblicizzato secondo canoni commerciali più specifici. Tales of Destiny 2, previsto per Marzo 2003, avrà così le voci di attori popolari in Korea come Kim Yonson e Yun Yojined. Nessuna novità dal fronte Nintendo sulla questione della localizzazione.

TI POTREBBE INTERESSARE