Punch Out! presentato a Milano  0

Presso la palestra Doria di Milano, una delle più conosciute in Italia, Nintendo ha presentato Punch Out, un divertente gioco di boxe che ha avuto come padrino nientemeno che Giacobbe Fragomeni, Campione del mondo WBC.

Nintendo sembra averci fatto l'abitudine a creare giochi estremamente coinvolgenti, al punto da riuscire a entusiasmare anche un campione del mondo di boxe come Giacobbe Fragomeni, perfettamente a proprio agio tra sacchi, pesi e ring ma che, per sua ammissione, non aveva mai utilizzato una console per giocare alla boxe. Punch Out è, appunto, un gioco di boxe che sfrutta in modo estensivo l'insieme Wii-mote/nunchuck per riprodurre colpi spettacolari, schivare i pugni dell'avversario e realizzare combo d'effetto. Realizzato quasi interamente in cell shading, la grafica lo rende immediatamente riconoscibile dagli altri giochi di boxe e il gameplay contribuisce a confermare la sua vocazione multigiocatore, ovviamente uno contro uno. Durante la presentazione è stato poi possibile cimentarsi in match appassionanti impersonando alcuni tra gli stereotipi del puglilato mondiale. La modalità carriera è interessante e consente al giocatore di scegliere un personaggio e farlo progredire seguendo i vari programmi di allenamento e, ovviamente, incontrando altri pugili.