La nuova regia di Ron Howard

Mentre attendiamo di vedere "A Beautiful Mind", il film interpretato da Russell Crowe sulla vita del matematico John Nash, probabile candidato ai prossimi Oscar, Ron Howard, che ha proprio diretto questa pellicola, sta già pensando al futuro. Il suo prossimo film, infatti, dovrebbe essere "The Burial", tratto da una storia vera e sceneggiato da Doug Wright ("Quills: La Penna dello Scandalo"). La pellicola racconta la storia di Willie Gray, un avvocato di colore a cui viene chiesto di difendere Jeremiah O' Keefe, proprietario di una catena di pompe funebri e razzista convinto; i due supereranno i problemi iniziali e alla fine, Gary, vincerà con successo la causa. Non appena avremo nuove informazioni, ve le faremo sapere...

Click per ingrandire