ArchivioLimbo of the Lost: "farina del nostro sacco" 

Limbo of the Lost: "farina del nostro sacco"

Nei giorni scorsi era stata divulgata la notizia del presunto plagio effettuato dagli sviluppatori di Limbo of the Lost, titolo per PC che, sempre secondo i report e le immagini di paragone postate, avrebbe attinto a piene mani da altri videogiochi, copiandone il materiale. Il gioco era stato ritirato dal mercato dal publisher, che si era dichiarato all'oscuro della situazione. Arriva oggi la dichiarazione di Majestic Studios, gli sviluppatori del gioco, che affermano la loro posizione: "sembra una specie di commedia che si trasforma in horror. Un po' come Monty Python che incontra Evile Dead. Noi tre (gli sviluppatori) abbiamo ricercato, scritto, disegnato, animato scriptato e sviluppato l'intero gioco da casa". Attendiamo repliche da parte di Bethesda che sta portando avanti un'investigazione sulla faccenda, dato il supposto uso improprio del materiale di Morrowind.

TI POTREBBE INTERESSARE