Microsoft punta dritto verso l'Asia  0

Microsoft punta dritto verso l'Asia

Con Nintendo e Sony che ormai già da diversi mesi hanno iniziato ad allargare il loro bacino di utenza anche a quei paesi, soprattutto asiatici, mai presi in considerazione dal mercato videoludico, anche Microsoft ha già avviato i lavori per insediarsi in queste zone, in primis in Cina ed India. Proprio per quest'ultima la casa di Redmond, come detto da Yolanda Chan della divisione asiatica, sta riservando grosse attenzioni che si concretizzeranno solo nella prossima generazione di console con l'uscita dell'Xbox 2 (o Xbox Next che dir si voglia). E' chiaro che Cina ed India saranno dei tasselli importanti nel futuro dell'industry, grazie al loro altissimo numero di abitanti (il 38% dell'intera popolazione mondiale) che potrebbe consentire di espandere le vendite hardware e software di tutte le società.