Nintendo vince la causa contro Lik-Sang

Nintendo ha vinto l'azione legale intentata lo scorso anno contro Lik-Sang International, store online con sede a Hong Kong. Lik Sang pagherà al colosso di Kyoto 641.000 dollari, a fronte di una richiesta di risarcimento, stratosferica, di ben 20.000.000 di dollari.
Oggetto della causa una periferica dal prezzo di 45 dollari che consentiva agli utenti di bypassare la protezione delle cartucce Game Boy e di poterle così copiare e ridistribuire via internet.

Oltre che da Nintendo Lik-Sang International è stata trascinata in tribunale, con un'azione congiunta, anche da Sony e Microsoft.

TI POTREBBE INTERESSARE