ArchivioParte il servizio video di Wii in Giappone 

Il capo di Nintendo in persona, Satoru Iwata, ha presentato oggi il nuovo canale video per Wii, chiamato "Wii-no-ma", secondo quanto riportato da Eurogamer.net.
Il servizio partirà domani, primo maggio: "Wii-no-ma rappresenta uno spazio dove le persone si trovano insieme, sorridendo", ha detto Iwata, che ha spiegato come le due "i" del nome rappresentino due persone insieme, mentre "ma" esprime un sorriso.
A quanto pare, il nuovo canale proporrà contenuti interamente inediti, tranne alcuni show che verranno forniti dalle stazioni televisive che hanno accettato di collaborare con questo sistema. Inizialmente, il servizio sarà interamente gratuito, ma poi potrebbe richiedere micro-transazioni di piccola entità. In pratica, accedendo a Wii-no-ma, si entra in alcune stanze online che possono contenere fino ad 8 giocatori, e da lì si seleziona il programma da vedere, con la guida dei "Concierge Miis", ovvero avatar virtuali che aiutano l'utente nell'utilizzo del servizio (probabilmente gestiti da intelligenza artificiale).
Il programma può dunque essere visto direttamente o trasferito all'interno di DSi, tramite il programma "Dokodemo Wii-no-Ma" che verrà messo a disposizione nello Shop apposito.
Saranno presenti delle pubblicità, strutturate in maniera non invasiva: a quanto pare, al termine del programma potremo decidere, attraverso diversi schermi accesi, il tipo di pubblicità da vedere, tra video, questionari e voucher per prove di prodotti. In questi ultimi casi, sono previsti riscontri "fisici" con eventuali prodotti: è possibile infatti farsi spedire questi a casa o scaricare voucher in DSi, e poi esibirli direttamente all'interno dei negozi.
Sul sito ufficiale di Nintendo è presente un video di presentazione per Wii-no-ma, in cui Satoru Iwata introduce il servizio. Ricordiamo che quest'ultimo è al momento presente solo in territorio nipponico, attendiamo eventuali informazioni sul suo arrivo anche nei territori occidentali.

TI POTREBBE INTERESSARE