Pirates of the Caribbean: Armada of the DamnedPrimi dettagli su Pirates of Caribbean: Armada of the Damned 

Niente Jack Sparrow ma un mondo di avventure: parola di Peters.

IGN ha appena pubblicato una corposa intervista ad Alex Peters, direttore esecutivo di Pirates of the Caribbean: Armada of the Damned, nel corso della quale sono emersi i primi interessanti dettagli sul suo eccentrico titolo.
Prima di tutto è stato confermato che Armada non sarà un tie-in nel senso stretto del termine, ma più semplicemente un videogame che condivide l'ambientazione con la trilogia cinematografica di Bruckheimer. I fatti narrati saranno antecedenti a quelli che vedono come protagonista il capitano Jack Sparrow, ma ciò non esclude che nel titolo Propaganda possano fare capolino alcune facce note ai fans.
Venendo al gameplay, Armada of the Damned parrebbe collocarsi nella categoria degli Action-RPG occidentali, con i quali condivide il sistema di combattimento dinamico, un vasto ambiente "sandbox" e tante sotto-quest ad integrazione della trama principale.
Il protagonista del gioco sarà ovviamente un temibile pirata (se mi si passa la citazione), predefinito all'inizio del gioco, ma personalizzabile in corso di partita.
Vista la particolare ambientazione, non potevano mancare i combattimenti navali, che secondo Peters saranno "unici nel loro genere". A questo proposito sono state confermata ampie possibilità di personalizzazione, e della propria ciurma e del proprio veliero.
Un ultimo appunto è stato fatto in merito sistema economico del gioco, che a quanto pare sarà particolarmente complesso.
In galleria trovate i primi tre screenshot del gioco.

TI POTREBBE INTERESSARE