Rockstar presenterà appello contro il ban di Manhunt 2?  7

Rockstar presenterà appello contro il ban di Manhunt 2?

Rumor internettiani, derivati da fonti anonime, sembrano indicare che Rockstar abbia intendione di ricorrere in appello contro la decisione dell'inglese BBFC che rifiuta di assegnare un rating a Manhunt 2, di fatto impedendone la distribuzione su territorio UK. Rockstar ha sei settimane di tempo per presentare appello contro la decisione, ed anche se al momento non ci sono dichiarazioni ufficiali da parte dell'azienda sulla strada che intende intraprendere in merito alla questioni, voci non confermate indicano che potrebbe esserci una possibilità di vedere il titolo controverso sugli scaffali ad agosto, in UK. Stesso discorso varrebbe oltreoceano, dove l'ESRB ha assegnato il rating di Adults Only, causando l'opposizione di Sony e Nintendo di rilasciare licenza di pubblicazione. Si tratta, lo ripetiamo, solamente di voci non confermate, ma di certo la vicenda avrà un seguito, o almeno così supponiamo. Attendiamo in ogni caso conferme o smentite da parte di Rockstar e Take Two.