La Soluzione di Armored Core 4  0

Capitolo 1

Obiettivo: Eliminare i Normal nemici. Ve ne sono due, sul retro dell'area di combattimento.

E' necessario mantenere elevati gli AC, per poi utilizzare il radar così da isolare i singoli nemici, e dunque procedere alla loro chirurgica eliminazione. Non sono molto mobili, e non durano neppure molto. Il combattimento sarà facile.

Swarms of Red Eyes

Obiettivo: fare in modo che le strutture non siano eccessivamente danneggiate.

Si consiglia di prendere molte munizioni, e scaricarle su tutti gli obiettivi possibili. I missili paiono essere l'arma migliore per diminuire la numerosità dei nemici in maniera "massificata". Ricordate che le lame sono completamente inutili.

Elimination

Obiettivo: sconfiggere tutti i nemici.

Utilizzate delle armi con poca potenza per distruggere i nemici a terra. Sono molto deboli e non saranno un problema. Partite da distruggere quelli nella prima camera, quindi verso la successiva, per focalizzarvi sui soldati Normal. Dato il movimento molto lento dei nemici, è ottimale utilizzare una spada.

Dangerous Waters

Obiettivo: distruggere 3 Normal.

Evitate di toccare l'acqua, ci sono delle mine che potrebbero causarvi dei danni molto significativi. Avanzate velocemente, distruggendo tutti i mitragliatori. Scendete verso il suolo, ed uccidete i Normal nemici. Missione molto semplice.

Operation: Descent

Obiettivo: distruggere 4 Normal.

L'unica parte difficile della missione consiste nelle pistole laser presenti sulla discesa iniziale. Le potrete evitare con facilità utilizzando il Quick Boosting lateralmente, mentre i raggi si avvicinano al vostro AC. Una volta che sarete atterrati, potrete distruggere tutti e 4 gli obiettivi. Non lasciate il suolo una volta che lo avrete toccato, dato che rischiate di essere distrutti dai laser.

Sharpshooting

Obiettivo: distruggere i tre cannoni di grandi dimensioni.

Dirigetevi dietro i cannoni, quindi attraversate le strade, e distruggete i tre obiettivi principali. Ignorate il resto, e cercate di essere più veloci possibili.

Bald-Dora

Obiettivo: Distruggere i Normal sul retro dell'area di combattimento.

Procedete fino alla fine della vallata il più velocemente possibile, cercando di evitare tutti i combattimenti. Il miglior modo per distruggere il fuoco di cannone consiste nel continuare a muovervi in tutte le direzioni. Non sperate di riuscire ad evitare tutti i colpi, ma in questo modo riuscirete comunque a minimizzare il danno. Alla fine del livello, distruggete i Normal. Ce ne sono 6, e sono già suddivisi.

Sandstorm Citadel

Obiettivo: distruggere i Missili Ballistici nemici.

E' necessario ignorare tutto con, fatta eccezione per i missili. Andate aldilà di essi, e colpiteli con una lama laser, o eventualmente qualsiasi altra arma. Non dovreste aver bisogno di più di un minuto. Utilizzate le solite tattiche di evasione, per cercare di minimizzare il danno subito. La missione non è affatto difficile.

Desert Wolf

Obiettivo: Distruggete Amazigh che pilota Barbaroi.

Avanzate fino a che non vi sentirete pronti, per poi procedere lungo il lato del sentiero, avvicinarsi ad esso, e quindi colpirlo con tutto ciò che avete. Se le armi che possedete sono di livello potente, potrete fermarvi anche se c'è una chance di iniziare. Focalizzatevi sul colpirlo quando avete la possibilità, tendendo d'occhio anche gli AP. Se avete ancora dei problemi, cercate di cambiare il vostr AC oppure di fare un po' di pratica. White Glint cercherà di aiutarvi, ma la maggior parte delle vostre battaglie contro i Next saranno effettuate in solitaria.

Aerial Interdiction

Obiettivo: fare in modo che i trasporti nemici non scappino.

Uno dei capitoli più frustranti del gioco. Gli elicotteri sono dei punti rossi sul vostro radar, di grandi dimensioni. Sfortunatamente diviene rapidamente difficile trovarli prima di poter procedere verso l'alto. Solamente da vicino riuscirete ad avere una conferma visuale di aver individuato il giusto obiettivo. L'unico momento in cui dovrete considerare di fermare il vostro volo consiste in quando vi ricaricherete. Rischierete in caso contrario di fallire. Focalizzatevi sugli elicotteri nei pressi dell'uscita, e non fermatevi mai, rimanendo aggressivi. Al momento in cui vi viene suggerito l'avvicinamento del treno non dovreste avere più di 3 obiettivi sul vostro schermo. Una volta che esso sarà arrivato nei vostri paraggi, dovrete aver completato la distruzione degli elicotteri. Procedete dunque verso destra rispetto alla posizione iniziale, e sparate verso il treno. Non fermatevi fino a che non sarete sicuri che non possa andare da nessuna parte.

Icebreaker Defense

Obiettivo: sconfiggere tutti i sottomarini nemici assieme alla prevenzione della distruzione del tank. Ci sono in tutto 8 sottomarini.

Difendete il tanker. Cercate sempre di evitare tutti i missili che vengono sparati nei suoi confronti, distruggendoli prontamente. Dovreste aver bisogno solamente di 3-4 colpi per eliminare tutto. Difendere il tanker vi fornisce una buona chance di ricaricare i vostr EN. La maggior parte delle armi hanno bisogno di troppo tempo per esser ricaricate, ma una spada può distruggere molti nemici in poco tempo e non ha questo problema. Per distruggere un sub, dovrete spaccare sia il centro che uno dei lati di esso. E' necessario prestare costante attenzione per la riuscita di questa missione. Dovrete focalizzarvi sia sul difendere il tank che su far andare sotto i sub. Dovrete essere veloci e possedere delle armi che facciano il loro dovere.

Water Gliding

Obiettivo: far affondare le navi da combattimento del nemico (3 di piccole dimensioni, 1 di grandi)

La prima nave si trova lontana dalle altre, ed è facilmente notabile dalla vostra posizione iniziale. Iniziate dalla più piccola. Nel caso in cui possediate una lama, fatela affondare in velocità tramite il suo utilizzo. Evitate gli elicotteri sopra di voi, non vi infliggeranno molti danni, e non potete comunque permettervi il lusso di perdere troppo tempo. Evitate di avvicinarvi alle navi dall'aria oppure da quella più grande, a meno che non siate davvero bravi ad evadere. In caso contrario i cannoni enormi vi ridurrano a pezzettini. Avvicinatevi alla nave sulla sinistra da un altro punto, che si trova sulla sinistra della parte frontale della nave di grandi dimensioni. Potete così attaccare le piccole navi sulla sinistra senza dovervi preoccupare dei cannoni che provengono dalla nave di più grandi dimensioni. Utilizzate tutto ciò che avete a disposizione. Eliminata la nave sulla sinistra, dirigetevi verso quella di grandi dimensioni. Cercate di evitare di essere sorpresi nel caso in cui vi capiti di avere problemi con la missione. Se possedete una spada, potete distruggere l'ultima nave con essa, se no procedete con la strategia solita.

Might Makes Right

Obiettivo: Sconfiggere i nemici segnati come obiettivi.

Sparate con la vostra arma per alcune volte, così da distruggere il nemico che vi sta sparando. Quindi avanzate, girando il vostro AC verso sinistra. Un radar sarà in grado di localizzare il vostro obiettivo prima che esso sia in grado di localizzare voi. Salite ora su, e distruggete tutti i pistoleri. Cercate di non tentare questa mossa mentre siete sulla parte bassa, dato che otterrete solamente una gran quantità di danni. Dirigetevi ora verso la porta con i due tubi; se non vi sono nemici, siete in quello sbagliato. La stessa strategia di prima può essere usata per distruggere le pistole stazionarie ed i normal simil-tank, quindi prestate attenzione. Le spade sono inutili, dato che le pistole possono infliggere dei danni potenti ma sono difficili da colpire. Volate ora verso l'alto, ed eliminate i nemici. Non vi sarà molta acqua, ma ci saranno parecchi normal. La quantità di fuoco da loro sviluppata è grande, ma non dura molto. Ci si dovrebbe focalizzare su uno di essi alla volta. Tenete d'occhio i vostri AP, ed utilizzate i vostri normali attacchi di evasione per distruggere tutti gli obiettivi.

Barbe-Bleue

Obiettivo: proteggere il ponte delle costruzioni (I quadrati gialli sulla mappa)

Dovrete avere un buon ammontare di velocità e molte munizioni. Dovrete procedere lungo i due lati delle strade, cioè lungo i percorsi centrale e sinistro sulla parte bassa sinistra dello schermo. Il radar non serve a nulla a confronto della mappa. Le prime ondate non possono farvi molti danni, e non serviranno a nulla delle azioni evasive. Utilizzate la spada su coloro che si avvicinano in maniera eccessiva. Dopo un po' di ondate, sarete avvisati dell'arrivo di un altra da un terzo punto. Uccidete tutti. Quindi, tornate ad utilizzare le due strade principali e finite tutti coloro che rimangono in vita. Non dovreste aver bisogno di più di quattro minuti per compiere questa parte di missione. Se possedete una lama di energia, la quota di munizioni dovrebbe fornirvi molto denaro.

Retaliation

Obiettivo: Distruggere tutti i nemici

Non otterrete neppure la Primal Armor in questa missione. Uccidete tutti i nemici che potete tentando anche di mantenere una posizione dalla quale vi potete spostare. Dovrete essere molto veloci ad uccidere in questa missione. Eliminate tutti i nemici del gruppo prima di andare avanti, oppure fallirete.

A Dark Night's March

Obiettivo: Distruggere tutti i nemici

Avrete bisogno di una lama per la missione, dato che c'è una fortezza semovente alla sua fine. Non ci saranno altre difficoltà particolari. L'unica cosa che vi può creare delle difficoltà consiste nel buio. Procedete verso i gruppi di nemici utilizzando i radar, e fate in modo che i vostri sistemi di targeting trovino i nemici per voi. Cercate di distruggere tutto lasciando per ultima la fortezza mobile, per poi correre verso di lei, e sparare tutte le armi che avete a disposizione su di essa.

Up In Flames

Obiettivo: Distuggere Asyut Minya

Cercate di mantenere il nemico più importante intrappolato nella struttura solida, cosicchè non possa riuscire a spostarsi da voi. Nel caso in cui esca, focalizzatevi prima sull'evaderlo, per poi attaccare. Le sue armi sono potenti, ma non è un bravo schivatore. Tuttavia i suoi attacchi infliggono molti danni, ed hanno anche un aggiuntivo effetto stordimento. Accertatevi però di non rimanere in loco. Le spade sono quasi completamente inutili; le armi come i cannoni laser, invece, saranno a voi essenziali.

Internal Purge

Obiettivo: Distruggere 3 obiettivi (unità fortezza enormi ed immobili)

Sarete di nuovo all'Arsenale Hejde, ed avrete dunque accesso alla mappa. Il vostro radar è un po' più utile questa volta, ma la mappa sarà comunque il metodo di accesso superiore. Sarete voi ora il giocatore in attacco. Ci sono molti nemici lungo i corridoi, nonchè nelle stanze obiettivo. Ma nessuno di essi sarà davvero dannoso. Mentre vi muovete lungo i corridoi cercandoli, cercate di ucciderli tutti. I nemici nelle stanze con gli obiettivi non sono particolarmente pericolosi, quindi sarà sufficiente sparare verso gli obiettivi. Si tratta di enormi fortezze inattive. Il metodo più veloce per procedere alla loro completa distruzione consiste nell'utilizzo di armi a forma di lama. Il punto debole è l'avvallamento formato da pezzi rettangolari. Si trova sotto una specie di passerella. Uscite dalla stanza quindi, senza occuparvi dei normal.

Ego Boost

Obiettivo: Proteggete lo Stealth Jet e distruggete tutti i Normal nemici.

Se siete veloci, l'unica preoccupazione sarà quella di non avere alcuna Primal Armor. Avanti, verso il primo gruppo di elicotteri che portano i normal. Se riuscite a spaccare coloro che portano avanti il tutto, avrete molti sforzi salvati. I Normal sono infatti peggio degli elicotteri. Dopo aver distrutto il primo gruppo di trasportatori, dirigetevi a sinistra verso il secondo squadrone, e distruggeteli allo stesso modo. Andate in aria nel caso in cui serva, dato che in questo modo avrete un certo vantaggio. Distrutto il secondo gruppo, giratevi ed andate verso l'ultimo di essi. Si trovano sulla destra rispetto a dove avete iniziato la missione; distruggete i loro sistemi di trasporto, quindi avrete finito.

Firefly

Obiettivo: Distruggere le fortezze aeree

Volate diretti verso il nemico principale, ignorando tutto il resto. Ciò che dovete distruggere si trova sul retro dell'area di combattimento, fluttuante all'aperto, nei pressi di una pozza d'acqua. Sparategli tutto il vostro arsenale. Possiede molti AP, ed una buona potenza di fuoco, ma è immobile. Utilizzate a vostro vantaggio la mobilità per evitare di essere danneggiati. Tutti gli edifici fanno sì che sia difficile andarsene; potete utilizzarli come copertura. Potete comunque attendervi la possibilità di essere sottoposti a danni piuttosto seri. Le spade sono tanto efficaci quanto i cannoni per la distruzione di questo nemico.

Operation: Ascend

Obiettivo: Distruggere le turbine nella fabbrica. Ce ne sono 3.

Portate con voi una spada, entrate nella spirale, correte avanti per minimizzare il danno, quindi volate verso il centro della turbina, spaccatela, quindi andate verso un lato della torre per evitare di essere presi dai pezzi di cemento che cadono verso il basso. Non fermatevi a meno che non sia del tutto necessario. Non andate mai sopra il vetro a meno che non siate nella spirale.

Line of Defense

Obiettivo: Sconfiggere tutti i nemici

La missione richiede pazienza, nonchè armi. Non richiede, però, una grande abilità. Ci sono molti obiettivi, ma nessuno è particolarmente duro da distruggere. Ci sono delle barriere che possono essere facilmente abbattute. I Normal sono la più grossa difficoltà che potrete incontrare. Spaccateli mentre vi accertate anche di aver fatto a pezzi gli altri nemici. Più avanti vi sarà mandato un messaggio riguardante i rinforzi; ci sono solamente un po' di aerei comunque, che rilasceranno dei tank, ma nulla di cui preoccuparsi. Salite quindi sul ponte, e distruggete i nemici, usando il vostro radar per intuire la loro locazione.

Sea of Blood

Obiettivo: Distruggere Critique #14, pilotato da Sherring.

Correte avanti cercando di prenderlo come bersagli, e cercate di colpirlo con armi pesanti. Tutte le vostre tecniche andranno bene: nessuna di esse sarà particolarmente efficace, ma tutte quante saranno almeno non malaccio. Dato che, nonostante le sue capacità siano buone, non evadrà molto, continuate a colpire quanto preferite.

The Womb

Obiettivo: Distruggere i nemici di nuovo tipo.

La missione non sarà difficile nel caso in cui abbiate delle armi che colpiscono pesantemente, come i Sirius High Laser Cannons. Procedete linearmente lungo la struttura, uccidendo tutte le guardie che preferite. Ci sono anche due Normal alla fine del tunnel, sparate loro a piacimento, per poi procedere avanti nel caso in cui non abbiate voglia di ulteriori casini. Arrivati ai nuovi nemici, i Sirius Cannon dovranno essere completamente riversati su di loro. L'unico problema per i vostri AP sono le loro Greatswords, spade di tipo diverso rispetto a quelle che siete stati abituati ad utilizzare finora. Ricordate che quando li mettete KO non smettono immediatamente di funzionare, ma si spaccano sui muri.

Empress

Obiettivo: distruggere Mary Shelly #5

Shelly è una brava sniper, quindi cercate di avvicinarvi cercando di intrappolarla su un iceberg per limitare il suo range di movimento. Cercate di utilizzare delle armi di livello. Se riuscite a combattere Critique, Prometheus non dovrebbe comunque risultare un problema. Se superate un certo tempo, White Glint verrà ad aiutarvi.

Break the White Lace

Obiettivo: rompere il braccialetto della regina.

Missione facile. Portate con voi una spada, e vincerete. Andate in giro lungo la flotta fino a che non sarete informati che QueensLace è vicina a voi. A questo punto, andate verso destra e procedete verso essa. Spaccate la cassa nel mezzo, quindi una alla fine. In questo modo la missione finirà. Cercate di portare con voi il radar.

Juggernaut

Obiettivo: distuggere lo Juggernaut

Missione facile una volta che si sarà capito cosa sta succedendo. Portate con voi dei lancia granate. Cercate di mirare verso il mezzo dello Juggernaut. Ricordate che in alcuni momenti potrete procedere avanti unicamente rimanendo nel mezzo della strada.

Unseen Assailant

Obiettivo: Distruggete 5 Normal.

Ci sono grandi quantità di nemici di basso livello, che normalmente verrebbero da voi ignorati. La struttura di Razghul è un po' un labirinto, e rimarrete in ogni stanza per un bel po'. Usate il radar per tenere d'occhio i nemici lungo il labirinto, cercando di fare affidamento anche sulla vostra memoria e logica, nonchè pazienza, per fare in modo che i gap vengano riempiti. I Normal non sono molto forti, dunque l'unico problema che incontrerete nella missione sono i limiti di tempo.

Hail of Bullets

Obiettivo: eliminare i Normal e i Lanciarazzi Stazionari, posizionati in due gruppi ognuno composto da 6 di essi.

Nonostante il fatto che i vostri nemici possiedano delle armi a lungo raggio, esse sono costituite da proiettili/razzi che si muovono molto lentamente, dunque un po' di distanza tra voi e la loro sorgente dovrebbe essere sufficiente a farvi evadere. Rimanete in aria e continuate a sparare; la missione non è difficile, però è facile perdere degli AP causa quantità enorme di attacchi che vengono spediti verso di voi. Accertatevi che l'angolo di attacco sia tale che sia difficile per i razzi spararvi con accuratezza.

Silent Avalanche

Obiettivo: Distruggere i Normal.

La missione può essere resa difficile dalla buona preparazione dei vostri nemici. Non vi sono molte coperture, e le armi sono potenti. E' meglio distruggere un groppo, per poi procedere verso il successivo sulla sinistra/destra. Quello di mezzo è il più lontano. Mentre procedete da un gruppo all'altro, potete utilizzare le differenze in altezza del ghiaccio per cercare di avere una certa copertura. Due cannoni Sirius sono ideali, in combinazione con un fucile da cecchino, in combinazione con un AC. I cannoni di Sirius han molta potenza di fuoco ed un discreto range di attacco; entrambe le cose sono molto utili dato che è difficile avvicinarsi ai nemici senza subire dei danni potenti.

Futile Resistance

Obiettivo: distruggere tutti i nemici

Se avete bisogno di troppo tempo le Kojima Particle levels faranno scendere i vostri AP verso il basso per sempre. Non procedete verso il basso fino a che non avrete distrutto in maniera totale i Normal. Fare "su e giù" causerebbe infatti dei problemi enormi. Potrebbe essere necessario "sprecare" un po' di tempo per abituarvi al livello. Una volta però che sarete riusciti in questo compito, non ci saranno problemi.

Pillar of Light

Obiettivo: distruggere il cannone Anti-Satellite

L'armatura si trova sotto la piccola struttura nei pressi del punto di uscita iniziale. Portando una laser blade farete una buona riuscita. Una volta distrutta l'unità PA, dirigetevi verso la sua parte centrale. E' protetta da molte pistole, che sparano un sacco di proiettili e missili. Un modo facile per evitarle consiste nel salire sulla neve davanti alla pistola frontale, rimanendo bassi sul terreno. Dopo aver raggiunto il centro, andate verso la parte anteriore, e distruggete tutto utilizzando le vostre spade sugli oggetti cilindrici. I danni subiti saranno copiosi, ma necessari.

Sol Dios

Obiettivo: distruggere i Sol Dios Behemots

Sono vulnerabili solamente quando le particelle Kojima si stanno unendo nei pressi delle loro parti sferiche. La carica non dura a lungo, ma i cannoni di Sirius possono distruggerli in questo momento. Non sarà però facile riuscire a mirare il vostro obiettivo. La loro distruzione avrà come conseguenza l'annientamento della vostra Primal Armor. Procedete sveltamente verso i successivi obiettivi.

Jardin De Chavalier

Obiettivi: distruggere Next, pilotato da Anjou.

Utilizzate i Sirius Cannons e le spade, non ci saranno problemi di spazio. Le battaglie precedenti a questa sono state molto più difficili, dunque probabilmente per contrasto questa vi parrà essere stranamente facile.

Marche Au Supplice

Obiettivo: Distruggere i Next nemici

I cannoni Sirius dovranno essere la vostra arma di scelta. I vostri due alleati potranno distrarre i nemici con facilità, dandovi così la possibilità di farli completamente a pezzi tramite l'utilizzo delle vostre armi.

Bitter Obligation

Obiettivi: distruggere i supporti del quartier generale.

I cannoni di Sirius saranno anche qui l'arma di scelta. Le travi di supporto sono la parte sulla quale vi dovrete concentrare. Cercate di evitare di atterrare. Andate da un lato della struttura verso l'altro, distruggendo tutti i tubi che trovate. E' facile riuscire a mirare i vostri obiettivi. Attenti all'AP, e cercate di essere il più veloci possibili. Dovrete cercare di andarvene dalla struttura principale dopo che l'avrete fatta cadere giù.

Capitolo 6: livello finale

Obiettivo: Distruggere #0, Aretha.

Il poteri di QuickBoosting del nemico sono di alto livelo. Dopo un po' solitamente il Quickboosting smette, e proprio in quel momento dovrete utilizzare il Sirius Laser Cannon. Nel caso in cui incontriate delle difficoltà, dovrete semplicemente continuare a provare.

Sommario della soluzione

Capitolo 1

Capitolo 2
Swarms of Red Eyes
Elimination
Dangerous Waters
Operation: Descent
Sharpshooting
Bald-Dora
Sandstorm Citadel
Desert Wolf

Capitolo 3
Aerial Interdiction
Icebreaker Defense
Water Gliding
Might Makes Right
Barbe-Bleue
Retaliation
A Dark Night's March
Up In Flames
Internal Purge

Capitolo 4
Ego Boost
Firefly
Operation: Ascend
Line of Defense
Sea of Blood
The Womb
Empress
Break the White Lace
Juggernaut

Capitolo 5
Unseen Assailant
Hail of Bullets
Silent Avalanche
Futile Resistance
Pillar of Light
Sol Dios
Jardin De Chavalier
Marche Au Supplice
Bitter Obligation

Capitolo 6
Capitolo 6: livello finale