Severance: Blade of DarknessSeverance: Blade of Darkness recensito! 

Severance: Blade of Darkness recensito!

Latin Lover si è immerso pienamente in Severance e ne è uscito fuori pieno di entusiasmo per questo "taglia e ammazza" della spagnola Rebel Act. E' anche con una discreta soddisfazione che una software house non anglo-americana riesce a tirar fuori un così buon prodotto. Di seguito uno stralcio della review di Severance: Blade of Darkness.

"Particolare ancor più truce è che nel lasso di tempo nel quale il nemico sta ancora barcollando voi potrete farlo, nel vero senso della parola, a pezzi!! Questo discorso introduce una delle caratteristiche migliori di questa prima fatica targata Rebel Act Studios, ovvero l'eccellente livello d'interazione con ciò che vi circonda. Oltre al macabro particolare accennatovi qualche riga più su, potrete usare fiaccole, sgabelli, vasi a mò di arma da lancio, potrete mangiare polli, formaggi per ripristinare il vostro livello d'energia e tanto altro ancora. Inutile dire che avrete a che fare con chiavi, interruttori e serrature, ovvero tutto ciò che fa un videogame molto "tombraideriano"!"