New World OrderSi torna a parlare di New World Order... 

Si torna a parlare di New World Order...

Dopo diversi mesi di silenzio (l'ultimo aggiornamento risale ad agosto, nel pieno dell'estate) ed un paio di test multiplayer che non hanno di sicuro stupito per la loro stabilità, Project Three Interactive e Termite Games sono tornate a farsi sentire con un piccolo ma denso status update riguardante lo sviluppo di New World Order, lo shooter in prima persona da tempo in fase di lavorazione.
Fondamentalmente la breve email contiene la prima data di rilascio ufficiale del gioco, ormai proiettato verso il gold e previsto per l'arrivo sul mercato europeo e asiatico il 15 novembre, un paio di mesi prima della release americana che arriverà oltreoceano soltanto a gennaio.
Ma non è tutto perchè l'email offre anche un assaggio dei requisiti di sistema ottimali: P4 a 1.4 GHz, 512 MB di RAM e una scheda grafica compatibile con le DirectX 8 e con almeno 128 MB di memoria. Con questa piattaforma il gioco girerà con tutte le opzioni grafiche al massimo e ad una risoluzione di 1600x1200 con abilitato anche il dynamic player shadowing.

TI POTREBBE INTERESSARE