Tensione tra Sony e Square?

Ken Kuratagi (attuale boss della Sony) si ritrova a fare i conti con una serpe in seno, un possibile tradimento da parte di Square (che ricordiamo in parte posseduta proprio dalla stessa Sony). Infatti sempre più insistenti voci di corridoio alludono a possibili accordi per far approdare la fortunata, e fondamentale per le vendite della PS2, serie Final Fantasy sul Cubo Nintendiano. Alle smentite dei responsabili delle pubbliche relazioni, i quali dichiarano che non c'è nessuna attuale intenzione di traghettare su altri lidi la serie, si contrappongono però in parte le parole dell'autorevole presidente di Square Yoichi Wada che ha dichiarato al Nikkei Business Daily che i contenuti di un'eventuale trasposizione di Final Fantasy su GameCube sarebbero "completamente differenti" dalle versioni PS2 (quindi non ha fatto alcuna smentita, anzi). Nessuno si stupirebbe al momento se Ken Kuratagi utilizzasse la posizione di favore di Sony (come suddeto una delle maggiori azioniste Square), per far leva all'interno del consiglio di amministrazione e tentare di mantenere Final Fantasy ancora un'esclusiva PS2 in fatto di console casalinghe; per quanto riguarda il Gameboy Advance un portavoce Sony ha dichiarato che il problema non sussiste ed anzi Sony si dichiara favorevole, testualmente:"It makes us happy to see Square earn more money from software for portable game machines", soprattutto dato la pessima chiusura del precedente anno fiscale chiusosi in perdita a causa del mezzo "flop" del film Final Fantasy: The Spirit Within. Restate sintonizzati per eventuali aggiornamenti. Thanks LuKas.